Mangiapannolini: come usarlo al meglio


Il mangiapannolini è un piccolo bidone che presenta una chiusura ermetica e viene creato per contenere tutti i pannolini sporchi del neonato. Anche se a primo impatto può sembrare un acquisto meno importante di altri, in verità è piuttosto comodo da avere a portata di mano. La sua struttura e la chiusura garantiscono il massimo dell’igiene in casa, una grande soluzione al fastidioso problema degli odori dei pannolini sporchi del bambino.

Nei primi mesi di vita del bambino si ha a che fare con decine e decine di pannolini sporchi ogni giorno, gettarli nella spazzatura di casa è decisamente impensabile considerando gli odori. Con l’aiuto del mangiapannolini potremo non doverci più preoccupare di questo problema, perché riesce a contenere i pannolini ermeticamente senza rilasciare odori. Una volta pieno si può svuotarlo in maniera veloce e con il massimo dell’igiene. Sostanzialmente si tratta di una soluzione interessante, che ci permette tramite appositi sacchetti di chiudere in una sola volta i pannolini sporchi e poterlo tenere a portata di mano accanto al fasciatoio date le piccole dimensioni.

Ci sono una seri di modelli diversi di mangiapannolino in commercio, di solito sono quasi tutti di dimensioni abbastanza ridotti, anche se le misure variano in base alla marca e al modello. Tutti presentano tassativamente una chiusura ermetica per contenere gli odori, che deve essere semplice da aprire e chiudere. Una volta che vengono inseriti tramite l’apertura del tappo i pannolini sporchi, vengono contenuti all’interno di un sacchetto, oppure il mangiapannolini li incarta singolarmente in sacchetti più piccoli per poi gettarli. Solitamente questi bidoni ermetici sono costruiti con materiali plastici piuttosto spessi, che li mantengono leggeri ma permettono di non far traspirare nessun odore. Inoltre essendo di plastica risultano facilmente smontabili e lavabili, c’è la possibilità di sterilizzarli agilmente una volta che vengono svuotati. Se volete capire di più a riguardo seguite questo link http://mangiapannolino.it/ .

Al momento sul mercato ci sono diversi modelli, che presentano grandezze e design differenti. Come accennato abbiamo due tipologie principali, i mangiapannolini che contengono tutti i pannolini in un unico sacchetto e quelli che incartano in sacchetti singoli il pannolino. I tipi di sacchetti da utilizzare possono essere sia generici sia specifici da acquistare a parte.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *